Una mini guida alla meditazione moderna e lasciarsi andare

Una mini guida alla meditazione moderna e lasciarsi andare
Anonim

La meditazione ha sempre intrecciato il confine tra fisico e spirituale. Mentre il distacco può essere una buona idea, di solito dura solo fino a quando l'affitto è dovuto. Mentre l'illuminazione è un bel pensiero, può perdersi nella confusione 24/7 che è la vita moderna.

È un atto di bilanciamento che ti mette in una situazione strana. Allora cosa fai?

Per quanto possa sembrare divertente, il primo passo è rendersi conto che è sempre stato così. C'è sempre stata una lotta tra il bisogno di cibo e alloggio e il desiderio di illuminazione spirituale. In effetti, 2.500 anni fa, coloro che cercavano l'illuminazione dovevano ancora preoccuparsi del cibo e dell'acqua e di un posto dove dormire - solo allora la mancanza di cibo e acqua pulita era una preoccupazione molto più immediata di quanto non lo sia oggi per la maggior parte.

La differenza non sta nell'approccio, ma nel mondo che ci circonda; un mondo che è cambiato drasticamente nei 2.500 anni in cui la meditazione si è evoluta. Le nostre preoccupazioni non sono più limitate alla linea di vista di un villaggio, ma si sono estese al villaggio globale in cui viviamo ora.

Ecco perché la meditazione, come tutte le cose, si è evoluta per diventare moderna.

Pinterest

Proprio come le persone crescono e si evolvono, anche la scienza dietro la magia è allo stesso modo. In realtà, lo è anche la magia stessa.

Oggi la meditazione ha guadagnato il rispetto della comunità scientifica che meritava da tempo e su una scala molto diversa rispetto al passato.

Oggi chiunque di qualsiasi persuasione può imparare a meditare. Chiunque può raggiungere e adattare la meditazione in base alle proprie esigenze. Anche se non lo stanno facendo perfettamente, possono guadagnare dalla pratica.

Ciò significa che tutti possono sollevare la maggiore coscienza umana su scala globale. Puoi farlo anche se sei disposto a fare quattro semplici cose …

1. Fai un respiro.

Non preoccuparti se lo stai facendo bene o no, fai solo un respiro lungo, lento e profondo. Consenti a te stesso di sentire la calma che fluisce in te, espandendoti, circondandoti.

Il tuo sistema nervoso parasimpatico prenderà questo come un segno per rilassarti. La tua mente lo vedrà come un'opportunità per calmare il tuo cervello. Consenti semplicemente a te stesso di rallentare per cinque minuti e respirare. Questo è l'inizio di qualsiasi pratica di meditazione.

2. Concediti il ​​permesso di fermarti.

Esatto, prima che tu possa smettere devi darti il ​​permesso di fermarti. Semplice, ma non facile. Continuate a farlo, ogni volta che sorge una distrazione, riconoscetelo e lasciatelo andare. In questo modo puoi diventare consapevole del mondo che ti circonda. Ringrazia e apprezza ciò che senti, annusa, assapora e senti, prima di continuare la giornata.

3. Lascialo andare.

Lo dico sempre e a tutti. Qualunque cosa tu stia caricando sulla tua schiena, qualunque cosa tu stia trascinando da una stanza all'altra, qualunque cosa tu porti con te, basta posarla e lasciarla andare. Emozioni, paure, commenti che altri hanno detto, LASCIATI. Questo è solo il tuo cervello di 40.000 anni che fa quello che fa. È tempo che tu prenda il controllo e LASCIARLO.

4. Riempilo d'amore.

Qualunque cosa tu lasci andare, non lasciare vuoto lo spazio lasciato indietro. Ricorda di riempirlo con qualcosa o il tuo cervello lo riempirà da solo. L'amore è sempre un buon punto di partenza. Può sembrare pedante, ma ogni volta che inizi a mettere giù qualcuno, ogni piccolo commento che fai a te stesso, ogni pensiero dispettoso che ti viene in mente è un seme che pianti. Fermati da quei pensieri e pianta un piccolo seme d'amore. Si sommano rapidamente e crescono ancora più velocemente.

Questo è tutto.

Quattro semplici passaggi per creare il tuo percorso verso la tua illuminazione; uno che accadrà proprio qui, proprio ora. Non nella prossima vita. Non sparando energia dalla cima della tua testa.

Accadrà in auto, in autobus, in spiaggia, in strada. Accadrà nella tua vita di tutti i giorni. Lo so. È successo nel mio; e questa è la meditazione moderna.