9 modi in cui ho rivitalizzato la mente e il corpo in un weekend

9 modi in cui ho rivitalizzato la mente e il corpo in un weekend
Anonim

Ho avuto la fortuna di andare a rivitalizzare il 2015, tenutosi al Miraval, ed è stato magico. Sono stato finalmente in grado di spegnere questo mio cervello contemplativo ed essere solo.

Tutto è iniziato con una colazione e un caffè con Jason Wachob il primo giorno. Gli ho detto che mi ero sentito poco brillante nella mia vita personale e professionale.

Con così tante grandi decisioni sulla vita che incombevano, volevo risposte e non ero abbastanza eccitato per connettermi con ciò che quelle risposte potevano essere. Simile a un esaurimento del nuoto che avevo attraversato prima, nessuna parte di me voleva divertirsi.

Quindi, cosa ha fornito Jason? Un orecchio che ascolta. E consigli semplici e potenti. "Burckle", ha detto. "Basta smettere di fare e desiderare. Non fare niente. Essere solo."

Oh, aveva ragione!

Mi sono reso conto che - come ex nuotatore competitivo (ho vinto una medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Pechino) - ho "fatto" e cercato di produrre questi "risultati di atleta" per sempre. Quindi, in Arizona, per una volta ho cercato di fermarmi e immergermi nelle cose.

E ho fatto proprio questo. Dopo aver consumato circa 65 succhi verdi, una o due margarita e tonnellate di risate e lacrime nei discorsi ispiratori, mi sono davvero rivitalizzato. Ho perso la testa e sono tornato in me. Ho sentito tutto e me ne sono andato con alcuni amici incredibili, una prospettiva nuova e alcune scottature solari nel deserto.

Ecco cosa ho fatto:

1. Ho abbandonato il mio telefono.

Sì, l'ho fatto. Per un giorno. L'ho "lasciato" da qualche parte. Il numero di conversazioni che ho avuto con gli esseri umani reali, faccia a faccia, è stato sorprendente.

2. Ho interagito con qualcuno di nuovo ogni volta che potevo.

Ho parlato con qualcuno di nuovo ad ogni pasto, succo di frutta, caffè, incontro, camminata e persino sul tappetino yoga. (No, Light e Charlie, non ho meditato e parlato con qualcuno allo stesso tempo.)

3. Ho fatto una purga su un massaggio profondo dei tessuti.

Urla? (Niente affatto, i massaggi sono grandi per te, dice il dottor Joel Kahn.)

Pinterest

4. Mi sono alzato con il sole

.a 5am.

Quel sole di Tucson a quanto pare è anche un mattiniero.

5. Ho corso su piste con due campioni Ironman (e amanti), Hillary Biscay e Maik Twelsiek.

Intimidito? Uh … si. Fai una cosa al giorno che ti spaventa.

6. Mi sono permesso di essere vulnerabile.

Possedevo essere un olimpionico. L'ho adorato … enormi passi! Quindi, quando le persone mi chiedevano dettagli su quale fosse il mio "piano", dicevo loro lo schema, e poi dicevano: "Bene, il resto è totalmente in aria!"

C'era qualcosa di bello nel non dover sapere cosa sarebbe successo dopo e di essere contenti di ciò che avevo realizzato.

7. Mi sono rilassato un po '.

La mia tipica routine per il corpo pulito non doveva avvenire in ritiro. Sono stato in grado di gustare un bicchiere di vino o una margarita e dire

.che importa? Goditi la vita. Si tratta di moderazione ed equilibrio.

8. Ho scelto di aprire ad alcune persone alcune lotte negli ultimi anni.

No, non lamentarti. Ma per essere reali. Il risultato? Sono contento di averlo fatto. L'intuizione fornita da diverse prospettive è stata incredibilmente rinfrescante. Siamo tutti umani.

9. Ho versato alcune delle mie lacrime da ragazza dura durante il discorso di Kathryn Budig.

Periodo. Ragazza, niente parole da dire tranne Amen e sì signora. Guarda, il prossimo mese, quando sarà online.

E questo è un impacco. Sono così felice di essere stato in grado di esserlo. E molto grato a Jason per l'incoraggiamento.

Il mio asporto? A volte è necessario lasciare la tua mente pensante alla porta e controllare nei tuoi sensi.

Rivitalizzare!